Debutto in società 2.0

Nottate da Leoni

Quando la realtà supera la mia stupidità

Fu interessante il mio esordio nel mondo dei social, inserendo un banalissimo selfie con la nascitura, in pochi minuti fui paragonata al geniale Zach Galifianakis, protagonista di una Notte da Leoni.

Più guardo questa dicotomia e più mi convinco che a volte la spontaneità è tutto o forse la coscienza gioca brutti scherzi.

La spiegazione più ovvia è che sicuramente quel giorno la mia mente andò alla ricerca dei propri cassetti nascosti, “film che ti risolvono la vita” e sicuramente trovò molti parallelismi di ispirazione: il bagno, una maglietta grigia a manica corta, un marsupio frontale, degli occhiali a goccia marroni anni 70, il capello un po mosso e dei kg in abbondanza
Mancava giusto un po di barba!

Ma forse quello che lei già sapeva e io no, era che da quei giorni in poi ogni notte sarebbe stata da Leoni.


Special tribute to Kapo (@ecci__ )

Annunci