– Pausa – la madre giuoiosa va in vacanza?

Ti piacerebbe

Ti piacerebbe un giorno andare a comprare quelle famose sigarette che ti fanno sparire in un’altra dimensione e portati pure a Pozzuoli per mezza giornata?
Ti piacerebbe che un giorno bussasse a casa un venditore porta a porta della Folletto e ti facesse una presentazione del prodotto pulendoti tutta casa, ma tu lo liquidi con: “Si caro, ma a me è proprio il concetto di aspirapolvere che non convince”?
Ti piacerebbe che tua figlia di quasi due anni entrasse in un vortice spazio temporale, per catapultarsi nel 2040 e tralasciare tutte le fasi: “Oddio il ciclo”; “Oddio i brufoli”; “Oddio mi ha guardata”; “Oddio proprio ti odio”?
Ti piacerebbe che il tuo compagno arrivasse da un giorno a un altro senza preavviso e ti dicesse: “Ho comprato due biglietti per andare alle terme”, senza nessuna organizzazione che prevede raccomandate per i nonni, per il nido, per il portiere, per il macellaio…?
Ti piacerebbe spaparanzarti sul divano, con il dominio del telecomando, e con il tuo compagno e tua figlia chiusi in una gabbia di vetro che ti guardano con odio?
Ti piacerebbe metterti quei bei pantaloni comprati al volo sulla bancarella, ma il tuo occhio da lince ti ha fatto prendere una misura in meno, cosi li passerai a tua figlia quando avrà 18 anni, perchè ora non ci pensi neanche a perdere mezzo kg?

Insomma ti piacerebbe e invece non è cosi, perchè altrimenti sarebbe il tuo giorno fortunato… E io qui di fortunato vedo solo il lusso di trovare alla prima botta un posto sotto casa!

Buon sincero positivo Lunedì a tutti…

545224_10201645482520453_1069782215_n Illustration by: Matthias Seifarth  http://matthias-seifarth.com/#

Annunci